Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.
Parrocchia Mater Dei
thumb
Autore: Flavio Peloso

Convegno di pastorale al Centro Don Orione di Roma - Monte Mario, nei giorni 26-28 gennaio 2017.

Al Centro Don Orione di Monte Mario, Roma, nei giorni 26-28 gennaio, si tiene il Convegno “Famiglia: dalle periferie al centro della evangelizzazione”, organizzato dal Segretariato orionino della pastorale delle Parrocchie e i Santuari. Una ventina di religiosi e una quarantina di laici rappresentanti delle varie parrocchie e santuari orionini si sono radunati per riflettere su come mettere al centro della attività pastorale la famiglia. Per la nostra Parrocchia "Mater Dei" sono stati presenti il parroco, vice parroco e 6 laici. Il Convegno si è proposto di prolungare l'onda lunga di "Amoris laetitia" di Papa Francesco per rinnovare mentalità e prassi pastorali.

La famiglia non è solo destinataria di pastorale ma soggetto di evangelizzazione in quanto essa stessa, nella sua realtà umana e sacramentale, è la più alta icona di Dio Trinità. Per capire la famiglia bisogna guardare a Dio. Ma, anche, per capire ed evangelizzare Dio occorre guardare alla famiglia.

Alla sera di giovedì 26 gennaio, insieme alla gioia del ritrovarsi di persone provenienti da un punto all’altro dell’Italia, accomunate dallo stesso impegno pastorale e orionino, c’è stato già un approccio alla tematica del convegno mediante un cineforum sul film “Perfetti sconosciuti” che presentava una ventaglio delle situazioni familiari nella società d’oggi.

E’ stato assai apprezzato l’intervento di Don Renzo Bonetti sul tema “Amoris laetitia: Alcune prospettive pastorali. La gioia dell’amore”. Il teologo, pastore e pastoralista di grande esperienza, ha centrato non solo il tema ma tutto il suo discorso sul matrimonio in quanto “sacramento”, ricavando indicazioni molto concrete per il rilancio della bellezza del matrimonio cristiano.
Nei gruppi si è ripreso il tema, e in tarda mattinata, in sala si è condiviso quanto emerso nella riflessione dei convegnisti.

Nel pomeriggio è seguita la testimonianza del gruppo “Retrouvaille” che si occupa di accompagnamento e sostegno delle famiglie, soprattutto di quelle ferite o in difficoltà.

Nella mattinata del sabato 28 gennaio, i convegnisti raccoglieranno i frutti degli approfondimenti del Convegno condividendo nei gruppi e in assemblea alcune indicazioni pratiche scaturite dalle riflessioni ed esperienze condivise. Esse vanno ad unirsi alla bozza di linee guida per le parrocchie e santuari orionini.

Lascia un commento
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code  Refresh Ricarica immagine

Salva il commento