Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.
Parrocchia Mater Dei
thumb

Nella foto: La Messa delle 10.30 nella chiesa Mater Dei.

Al Consiglio Pastorale di giovedì 23 febbraio 2017 ha partecipato anche Don Aurelio Fusi, superiore provinciale degli Orionini.

Visita canonica significa visita di regola, stabilita dalla Regola della Congregazione dei Figli della Divina Provvidenza, ai quali è affidata anche la cura pastorale della Parrocchia “Mater Dei”.

Giovedì 23 febbraio, alle 20.30, durante la riunione ordinaria del Consiglio Pastorale Parrocchiale, sono stati presenti anche Don Aurelio Fusi, superiore provinciale, assieme all’economo provinciale, Don Walter Groppello, i due "visitatori canonici". Non hanno fatto molta strada per arrivare negli ambienti della Parrocchia, perché la sede della Direzione provinciale è nella "Villetta rossa" di Via della Camilluccia 140, a lato della chiesa parrocchiale.

Dopo la preghiera iniziale, guidata dal vice-parroco Don Cristiano, e la presentazione dei Visitatori e dei Membri del CPP, il parroco Don Flavio ha letto la relazione informativa sulla Parrocchia, ricca di dati e di notizie sulla realtà pastorale attuale.

Prendendo la parola, il Provinciale ha detto il suo compiacimento per la buona organizzazione e le attività della Parrocchia ed ha indicato una prospettiva di impegno. Osservando la complessità e ricchezza delle attività del Centro Don Orione di Monte Mario, auspica che si instauri una informazione e collaborazione pastorale più unitaria, sia per reciproco arricchimento e sia per una testimonianza pastorale più bella ed efficace. A ciò molto servirà riattivare il "Gruppo di Coordinamento Pastorale" con rappresentanti dei vari organismi e attività del Centro Don Orione di Monte Mario.

Apprezzando la vivace attività di catechismo e  il promettente inizio del gruppo Giovanissimi della Parrocchia, spera che la promozione delle attività giovanili possa svilupparsi e, anche, che possa venire la risposta di qualche giovane a seguire Cristo più da vicino, nella via del sacerdozio e della vita religiosa orionina.

Nella seconda parte della riunione sono stati trattati i temi ordinari della vita della Parrocchia: revisione degli ultimi mesi, programmazione dei prossimi, approvazione del Regolamento del CPP, alcuni orientamenti; informazioni amministrative ed economiche.

Il clima della riunione è stato molto cordiale, rispettoso, concreto, con la consapevolezza di essere protagonisti di qualcosa di bello e di importante, perché la Parrocchia è luogo della presenza di Dio e importante per il bene umano e spirituale di tante persone.

Lascia un commento
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code  Refresh Ricarica immagine

Salva il commento