Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.
Parrocchia Mater Dei
thumb

Gioioso saluto degli oltre 200 ragazzi e ragazze del catechismo.

Mercoledì 31 maggio è stato l’ultimo giorno di catechismo.
I ragazzi e ragazze sono stati invitati a scrivere e a consegnare alla Madonna i loro sogni per il futuro, scritti in un foglietto e depositati in un paniere di fiori posto davanti alla statua della Madonna del “parco dei gentili”.
I sogni di un ragazzo sono importanti e molto veri, anche se fragili. Luigino Orione, a 8 anni, presentò alla Madonna di una chiesetta diroccata e abbandonata il suo desiderio di diventare sacerdote. E promise che avrebbe ricostruito quella Chiesa. La Madonna aiutò Luigino che divenne sacerdote. E quel bambino, divenuto Don Luigi Orione, mantenne la promessa e ricostruì il piccolo santuario della “Madonna della Fogliata”.

I ragazzi , dopo un breve incontro nel gruppo, sono scesi nel piccolo parco della Parrocchia, hanno pregato la Madonna, Don Flavio ha detto loro qualche parola buona e poi ha benedetto i “sogni del futuro” presentandoli alla Mamma di Gesù e nostra. Anche i genitori si sono avvicinati discretamente. Tutto è finito con qualche dolcetto, l’immancabile nutella e le bibite.

Cari ragazzi e cari genitori, per otto mesi siete venuti in Parrocchia. Più di 200. Mi siete divenuti cari. Continuate anche durante l’estate a vivere cose belle, a pensare cose buone, a pregare. Ci vediamo ancora sabato prossimo, 3 giugno alle 18.30, per la Festa della Madonnina, in vestina bianca quelli che hanno fatto la prima comunione.
E arrivederci a Settembre. Io vi ricorderò e pregherò per voi e per le vostre famiglie.
Don Flavio

Lascia un commento
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code  Refresh Ricarica immagine

Salva il commento