Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.
Parrocchia Mater Dei
thumb

Sabato 20 gennaio, ore 18, nella sala della Parrocchia Mater Dei.

Sabato 20 gennaio, alle ore 18, nella sala parrocchiale, si è tenuto un incontro di conoscenza e sensibilizzazione ecumenica nel quadro della Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani. Erano una trentina le persone presenti, assai interessate al tema presentato con due brevi interventi del parroco, don Flavio Peloso, e di Don Giuseppe Sorani. L'incontro di meno di un'ora si è concluso con la preghiera per l'unità.
Don Flavio, alla fine, ha pregato affinché in Parrocchia sorga qualche vocazione ecumenica, cioè qualche persona che si dedichi a mettere in contatto i cristiani non cattolici presenti nel territorio con la comunità parrocchiale mediante iniziative ecumeniche specifiche.

Il termine ecumenismo indica la coscienza dolorosa della divisione dei cristiani e il conseguente atteggiamento di impegno per l’unità, per rispondere alla volontà e alla preghiera di Cristo “ut unum sint” (Gv 17).
La Chiesa di Cristo sempre ebbe l’esperienza di tensioni e divisioni al suo interno, dai tempi della comunità di Corinto fino ai nostri giorni. Parve (e pare) a molti quasi una condizione insuperabile alla quale abituarsi. Fu all’inizio del sec. XX che nella Chiesa si prese coscienza con dolore di questa situazione di divisione e maturò l’atteggiamento di promozione dell’unità.
Nella Chiesa cattolica, il termine “ecumenismo” divenne popolare solo con il Concilio Vaticano II. Tutti i Papi, da Giovanni XXIII fino all’attuale Francesco, si sono molto impegnati per la comprensione, la relazione e la promozione dell’unità dei cristiani, dichiarando l’“irreversibilità della scelta ecumenica” (Ut unum sint 3).

Lascia un commento
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code  Refresh Ricarica immagine

Salva il commento