Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.
Parrocchia Mater Dei
thumb

14 dicembre 2018, 4 ore di ritiro spirituale per prepararci al Natale.

NATALE INSIEME: GIOIA DISCRETA E POTENTE.


Venerdì 14 dicembre pomeriggio, in Parrocchia è stato proposto un ritiro spirituale in preparazione del Natale. C'è stata una buona partecipazione.
La prima parte è stata soprattutto personale, di silenzio e preghiera. La seconda parte più di riflessione e meditazione sull'avvento di Gesù nella nostra storia umana e personale. Il canto delle Profezie ha fatto pregustare il clima natalizio.
Durante tutto il tempo ci sono stati a disposizione 5 confessori per quell'atto di umiltà e di perdono che ravviva nella vita il senso dell'attesa e di cammino nella via di Dio.

Alle 18.15, c'è stata la celebrazione della Messa, il Natale sacramentale che rinnova la presenza di Gesù in mezzo a noi. Particolare attenzione è stata dedicata, durante la preghiera eucaristica, alle tre preghiere di comunione con la "Chiesa prellegrinante" nel mondo, con la "Chiesa nel trionfo del Cielo" costituita dai Santi, e con la "Chiesa dei Defunti" che sono nella gloria di Dio o si stanno facendo belli per Lui.

Invitando al buffet-cena negli ambienti della Parrocchia, ho detto che "anche questo è un atto liturgico" perché attuare e celebrare la nostra fraternità è in se stesso un atto di culto a Dio Padre.

Come parrocco, ho gioito molto di questo pomeriggio di "gratuità per Dio" vissuto da molte persone. Ogni atto di gratuità crea novità. Atti come questo ci fanno diventare comunità parrocchiale, perché uniscono incontro con il Signore e incontro con i fratelli di fede della Parrocchia.
Don Flavio

Lascia un commento
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code  Refresh Ricarica immagine

Salva il commento