Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.
Parrocchia Mater Dei
thumb

Parrocchia Mater Dei, 2 marzo 2019.

Sabato 2 marzo 2019, il Parroco ha celebrato il battesimo per due piccoli che i genitori hanno presentato al Signore per ricevere il dono dello Spirito Santo.

Domenica 3 marzo 2019, Don Giovanni Carollo ha battezzato Francesco Matraxia.


- Che nome date a vostro figlio?
- Marco.
- Rachele Angela.
- Francesco.

Questi nomi sono stati subito trascritti - da San Pietro o da altri - nel libro della Vita di Dio.
- "Io ti battezzo (cioè, ti immergo, inserisco) nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo". Non ci rendiamo conto che evento grande sia.
E poi ancora.
"A voi, Genitori e Padrini, è affidato questo segno pasquale, fiamma che sempre dovete alimentare. Abbiate cura che Rachele Angela e Marco, illuminati da Cristo, vivano sempre come figli della luce".
Vedete questa fiammella? Ci potrete soffiare contro, potrete nasconderla sotto un secchio, ma mai più si spegnerà, la vita divina non si potrà mai spegnere.
Il Battesimo è una celebrazione sempre bella, carica di emozioni umane e di realismo religioso: la grazia e la vita che Gesù ha dato storicamente duemila anni fa, continua "sacramentalmente" oggi mediante la Chiesa che celebra i sacramenti.

 

L'immagine può contenere: 9 persone, persone che sorridono, spazio al chiuso
 

Lascia un commento
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code  Refresh Ricarica immagine

Salva il commento