Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.
Parrocchia Mater Dei
thumb

Sabato, 3 ottobre 2020, il primo gruppo di 33 ragazzi e ragazze in ritiro alla scoperta del mistero del Pane vivo.

Un primo gruppo di 33 ragazzi e ragazze, che faranno la Prima Comunione, oggi 3 ottobre ha trascorso la giornata negli ambienti della Parrocchia per un "ritiro" cioè un distacco dagli ambienti e attività quotidiane per essere più concentrati nel prepararsi al grande evento della Prima Comunione.
Alle 9.30, tutti puntuali - muniti di mascherine anti-Covid - sono stati accolti dai catechisti mentre i Genitori si sono radunati con Don Flavio per un'oretta di riflessione e di informazioni in vista delle celebrazioni di sabato 10 e domenica 11 ottobre.
Nella mattinata i ragazzi sono stati guidati a un percorso di riflessione alla scoperta di come si prepara il pane e di come si prepara la propria vita perché siano conscrati da Dio.
 
Cinque tappe con cinque elementi del pane e della vita:
FARINA: Di che pasta sono? Cioè, il carattere, i desideri, gli affetti, le capacità e limiti, le abilità.
LIEVITO: Il lievito che fa fermentare la pasta della vita è la Parola di Dio e la preghiera.
SALE: Il sale che dà sapore alla vita sono i buoni sentimenti, le azioni buone.
ACQUA: L’acqua unisce, amalgama, è umile: è l’amore, la capacità di condividere, di stare con tutti.
FUOCO: E’ lo Spirito Santo nella nostra anima che unisce gli elementi (farina, acqua, sale, lievito) e crea una cosa nuova: il PANE.
Per ogni elemento del Pane/Vita c’è stata una sosta per condividere un simbolo e piccole esperienze e per ricevere ciascuno una piccola porzione di farina, acqua, sale, lievito che sono stati messi poi insieme per formare il Pane della Prima Comunione.
 
Alla fine, le catechiste hanno impastato gli elementi per preparare il pane sotto gli occhi attenti di tutti. Questo pane sarà portato al forno, dove il Fuoco compirà il miracolo del Pane che verrà presentato nella Messa della Prima Comunione.
"Prendete e mangiatene tutti: questo è il mio corpo": sono le parole di Gesù che renderanno il Pane e i Bambini presenza reale di Gesù.
La giornata era nuvolosa, ma si è potuto stare anche all'aperto, nel cortile interno, per il pranzo e un po' di gioco.
Nel pomeriggio, c'è stato tempo per la Confessione e Perdono di Dio e per fare le prove della cerimonia.
Ora, arrivederci alla Messa di Prima Comunione:
Sabato 10 ottobre, ore 17.00
Domenica 11 ottobre, ore 12.00
 
 
 
 
 

Lascia un commento
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code  Refresh Ricarica immagine

Salva il commento