Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.
Parrocchia Mater Dei
thumb

Nella foto: Centro Don Orione, Via Crucis con i ragazzi del catechismo.

Nel viale della "Madonnina" di Montre Mario, nel pomeriggio del 29 marzo, una bella e devota Via Crucis con i 140 ragazzi del Catechismo per la Prima Comunione.

Lungo il viale che dal Centro Don Orione conduce alla "Madonnina" si è svolta la Via Crucis con i ragazzi del catechismo che si preparano alla Prima Comunione. Hanno partecipato anche i genitori.
E' stato un incontro con Gesù diverso dal solito, perché guardato nella sua debolezza, nell'offesa dei cattivi, nel male subito e nella morte, ma anche nella sua mitezza, pazienza, forza e misericordia. L'incontro con la Mamma, il suo volto impresso nel fazzoletto della Veronica, le tre cadute, le pie donne... e poi in croce, la morte, la sepoltura. C'è stata una sintonia del cuore diversa e i bambini hanno capito.
Il testo di preghiera che ha accompagnato il cammino lungo le 14 stazioni è stato preparato dai catechisti per i ragazzi; dopo le preghiere, ad ogni sosta, è stato lanciato verso il Cielo un palloncino con le preghiere fatte e quelle nel cuore.
La conclusione del rito è avvenuta nella rotonda del piazzale della Madonnina con l'annuncio della Resurrezione di Gesù, "perché - ha detto Don Flavio - la Via Crucis termina con la morte e sepoltura di Gesù, ma la Via Lucis della sua vita è continuata con la resurrezione e il suo Spirito che vive nella Chiesa".
"Gloria e lode a te, Signor, fonte della vita" è stato l'ultimo canto gioioso che ha concluso la preghiera di oltre un'ora nella splendida e mite serata di fine marzo.

Lascia un commento
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code  Refresh Ricarica immagine

Salva il commento