Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per mostrare servizi in linea con le tue preferenze. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Per non vedere più questo messaggio clicca sulla X.
Parrocchia Mater Dei
thumb



Per chi desidera battezzare un bambino


Battezzare un bambino è completare la sua nascita con il dono della vita divina. Battezzare un bambino è fare una scelta grande per lui. I genitori scelgono per il figlio cose importanti: la vita stessa, il nutrimento, la pulizia, il riposo, e poi l’educazione, lo stile di vita… I genitori cristiani sanno che il Battesimo è una grande Grazia di Dio e un grande dei genitori al loro piccolo/a.  

Chi desidera battezzare un bambino per prima cosa venga in Parrocchia per un primo contatto e informazione circa il battesimo, la data e il luogo di celebrazione. Se non risiedete nel territorio della Parrocchia Mater Dei, dovrete avere dal Parroco della Parrocchia di residenza il “nulla osta” a celebrare il Battesimo presso questa nostra Parrocchia.

Il nome è qualcosa di caro, perché così è chiamato il piccolo dai genitori e così sarà identificato da tutti. Il nome è qualcosa di sacro, perché con quel nome viene consacrato al Signore, con quel nome il Signore riconoscerà e amerà questo suo figlio. Il nome, per tradizione cristiana, fa riferimento a un santo o santa sotto la cui protezione è posto il Battezzando/a.

La data del Battesimo costituisce l’atto di nascita spirituale e va ricordata annualmente come il “compleanno spirituale”. Conviene sia fissata e prenotata di accordo con il Parroco.

I due padrini/madrine devono essere scelti con criteri di effettiva vicinanza al battezzando e di aiuto all’educazione nella fede del Battezzando/a. Devono richiedere al parroco ove sono residenti un certificato di idoneità canonica (devono essere battezzati e cresimati, in situazione matrimoniale regolare) con il quale assumono responsabilmente il compito di essere per il bambino un esempio di vita e scelte cristiane.

Prima del Battesimo sono da programmare tre incontri di conoscenza e di catechesi dei genitori preparando insieme il rito liturgico.

La celebrazione del Battesimo può essere comunitaria o individuale e avviene normalmente al pomeriggio del sabato e della domenica.

Lascia un commento
Code Image - Please contact webmaster if you have problems seeing this image code  Refresh Ricarica immagine

Salva il commento